Ermes Fantini

La sua spontanea e immediata simpatia è stata nostra compagna di viaggio. Il suo motto era:”Un boun salamein ed un puctein ed furmai con un boun sug d’uva”, cose che non sono mai mancate nelle soste durante le nostre piacevoli trasferte. Questo era il nostro caro Signor Fantini; ci ha sostenuto, incoraggiato, aiutato nella realizzazione pratica dei concerti diffondendo una piacevole armonia tra tutti noi.

Grazie


Il Coro